Sport invernali senza limiti tra le Alpi Austriache del Salisburghese

Le Alpi austriache offrono infinite possibilità per divertirsi sulla neve, destinate a sciatori di ogni età, sportivi e amanti dei paesaggi invernali.

ll Salisburghese, con oltre duemila chilometri di piste a nord delle Alpi e circa 560 funivie e impianti di risalita, è il paradiso per gli amanti degli sport invernali ed esperienze adrenaliniche sulla neve. Con un solo skipass si possono esplorare le immense zone sciistiche del consorzio Ski Amadé: dall’Hochkönig al Mondo Sportivo Salisburghese e dalla valle di Gastein, alla valle di Grossarl. Anche per chi non è sciatore professionista nel Salisburghese sono a disposizione 140 scuole di sci per migliorare la propria tecnica e sicurezza sulla neve, mentre gli sciatori più esperti possono cimentarsi nella discesa sulle piste da gara con sistema di cronometraggio automatico. Gli amanti dell’adrenalina e delle esperienze da brivido possono divertirsi con i corsi speciali di freeride e di snowboard sullo spettacolare monte Kitzsteinhorn, nella località di Kaprun. Grazie alla vasta diffusione delle sue piste e i moderni e veloci impianti di risalita, il Salisburghese è la patria di tanti campioni della nazionale austriaca di sci, primo fra tutti il grande Hermann Maier, nato a Flachau, nel distretto di Sankt Johann im Pongau, nel Mondo Sportivo Salisburghese.

SalzburgerLand Tourismus Michael Größinger
SalzburgerLand Tourismus Michael Größinger

 

Lontano dalle piste da sci, coltri di neve immacolate, decorate da tracce di lepri e pernici bianche, dominano le cime del Salisburghese. Tra le tante attività che le montagne austriache offrono, vi sono diversi itinerari di Sci Alpinismo di media e bassa difficoltà che raggiungono le cime arrotondate dei Grasbergen, e le le spettacolari vette degli Alti Tauri, come il Grossvenediger (3.666 m). Le montagne Salisburghesi offrono uno dei migliori panorami in tutta Europa, che si può ammirare tramite le escursioni con le ciaspole per apprezzare la bellezza in ogni singolo dettaglio: dal Tennengebirge al Parco Nazionale degli Alti Tauri e dall’Hochkönig ai monti del Lungau Salisburghese, luoghi che offrono accoglienti rifugi, ed esperte guide alpine per affrontare in sicurezza le salite più impegnative.
Familienskitag by Michael Groessinger
Familienskitag by Michael Groessinger

Il Salisburghese in veste invernale è la meta ideale per apprezzare a 360° un’esperienza a stretto contatto con la natura, grazie all’ampia rete di piste da sci di fondo, estesa per oltre 2.200 chilometri. Alcune piste sono illuminate anche di sera, regalando quindi a tutti i fondisti l’emozione di una suggestiva sciata sotto le stelle. Per i più intrepidi, alcune piste di fondo si sviluppano in quota, per una vertiginosa esperienza e una vista panoramica del Land, come le piste sul ghiacciaio del Kitzsteinhorn, a ben 2.900 metri di altitudine sopra Kaprun; Una località in cui lo sci di fondo è protagonista, è Saalfeeden Leogang. I suoi 150 chilometri di piste sono destinate a principianti ed atleti porfessionisti,  per un’esperienza di benessere in mezzo alla natura. Inoltre, inaugurato nel 2017, il Nordic Park Saalfeden offre anche quest’anno tanto divertimento grazie ad uno Snowpark per bambini, attrazioni culinarie, eventi e numerosi sentieri e piste da fondo.

 
Sport e puro divertimento si uniscono nel Salisburghese, chi ama il piacere del vento e dell’aria fresca sul viso a bordo del bob o dello slittino, può usufruire delle numerosissime piste da slittino, diffuse in tutto il Land, per una spensierata avventura che ricorda il candore dell’infanzia e fa tornare bambini. Tutte le piste sono dotate di comode e moderne funivie, ed agevolano così la risalita permettendo a grandi e piccini di dedicarsi completamente al puro divertimento. La vera chicca del Land è la pista da slittino più lunga del mondo, che parte dal monte Wildkogel fino al paese di Bramberg. Con una lunghezza di oltre 14 chilometri, il divertimento è assicurato grazie ad un dislivello di ben 1.300 metri.
 
Le possibilità per gli amanti degli sport al freddo sono illimitate nel Salisburghese: grazie alla magia del pattinaggio sui laghi ghiacciati, in particolare sui laghi WolfgangseeWallersee, Fuschlsee, Goldeggersee o Zell am See, dove è possibile vivere un’esperienza unica immersi in un paesaggio invernale davvero incantevole.
 
Per chi ama il brivido delle competizioni ed assistere a spettacolari esibizioni sulle piste, il 19 dicembre nella località di Saalbach Hinterglamm avrà luogo l’emozionante gara Giant Slalom Fis World Cup e il 20 dicembre la Slalom Fis World Cup, due appuntamenti imperdibili per tutti gli appassionati di sci, che vedranno protagonista la categoria maschile. L’ 8 gennaio inoltre, i proiettori saranno puntati sulla nona edizione della Audi FIS Ski World Cup Ladies Night Slalom, un’entusiasmante gara in notturna, che avrà luogo a Flachau, nel Pongau, e vedrà protagonista la categoria femminile.Le vacanze invernali 2018-2019 nel Salisburghese conservano tutto lo spirito autentico e la magia della stagione, rendendo il Land un luogo in cui la neve è protagonista e dipinge paesaggi fiabeschi in cui vivere appieno l’inverno grazie allo sport ed attività su misura di grandi e piccini.

©SalzburgerLand Tourismus Michael Größinger
©SalzburgerLand Tourismus Michael Größinger
Condividi:
,